Monia Angeli

IN BREVE

Monia Angeli, cantante Jazz&Swing, diplomata in canto jazz, laureata in Vocologia artistica, laureata in Lettere classiche, docente di canto, ha avuto modo di esibirsi e di farsi conoscere in tutt’Italia e all’estero, ha collaborato con molti  nomi prestigiosi come Paul Young, Fabrizio Bosso, Franco Califano, Tony Renis.  Ha condiviso il palcoscenico col grande  PAOLO VILLAGGIO per gli ultimi quattro anni, calcando i palchi dei più importati teatri italiani.  Attualmente è in tour con il più importante poeta della musica italiana, MOGOL, con quale si è esibita nei templi della musica italiana fra cui il Teatro La Versiliana e il Teatro Belluscio di Altomonte. Ha partecipato ad importanti trasmissioni televisive RAI e MEDIASET, come Porta a Porta, Mezzogiorno in famiglia. Si è esibita nei migliori jazz club italiani come il Cotton Club, il Torrione Jazz Club e lo Zingarò jazz club. Ha cantato ad Umbria Jazz 2016. L’ultimo disco pubblicato è “Walking on Air”, un Omaggio a Fats Waller e alla musica americana e italiana degli anni ’30 e dintorni.  Il suo ultimo singolo che precede l’album in uscita è  “Ho passato un Week End al Ficocle”, brano tra pop e swing. Ha una formazione eterogenea che le permette di essere una cantante dallo stile inconfondibile, la contraddistingue infatti una voce ricca di sfumature e colori, ma con una precisione e tecnica straordinarie. La sua poliedricità e preparazione l’hanno vista coinvolta con la sua musica anche negli spettacoli di grandi nomi della comicità come Gene Gnocchi e Renato Pozzetto. Fra i suoi vari progetti musicali spicca: “Omaggio all’Italia e alla Dolce Vita”, un omaggio alle più belle melodie italiane da Ennio Morricone a Modugno, dalla Canzone italiana al grande Cinema italiano, con cui ha fatto vari tour fra cui quello in Libano per l’Ambasciata Italiana.  Monia Angeli dirige una scuola di musica di alto livello; viene inoltre chiamata nelle scuole italiane per tenere masterclass e seminari  ed è direttore artistico di festival e rassegne.

COME TUTTO E’ COMINCIATO

STUDI

Laurea in Lettere Classiche. Università degli Studi di Bologna.

Diploma in musica jazz, indirizzo interpretativo-compositivo presso il conservatorio A. Buzzolla di Adria. Insegnanti: Fabio Petretti, Michele Francesconi, Luca Donini, Stefano Melloni, Diana Torto, Fabio Zeppetella, Paolo Silvestri ecc.

Vocologia artistica. Corso di alta formazione in Vocologia artistica. Università degli Studi di Bologna.

CFP  Estill Voice

Diploma di Solfeggio conseguito nel 1989.

Scuola Comunale di Musica di Bellaria. Anni 1982/1997: pianoforte.

Conservatorio di Bologna. Anni 1995/1996, 1996/1997: sassofono.

Scuola Comunale di Musica di Bellaria. Anno 2003/2004: chitarra acustica.

Scuola di Musical di Shona Farrel, Bologna, 1996/1997.

Accademia di Sanremo.

Scuola di Canto, Rimini, con l’insegnante Magda d’Alfonso. Anni 1997/1998, 1998/1999.

Scuola di Canto con l’insegnante Giulia Dal Maso. Anni 2002/2003, 2003/2004.

Scuola di Canto jazz con l’insegnante Martina Grossi. Anno 2006.

Scuola di Canto con l’insegnante Letizia Sciuto. Anno 2007.

Scuola di Canto con l’insegnante Luisa Cottifogli. Anno 2007/2008.

Coro con l’insegnante Luisa Cottifogli presso Associazione per l’incoraggiamento alla musica improvvisata, Ravenna.

Canto jazz con l’insegnante Diana Torto. Anni 2008/2009, 2009/2010 Conservatorio.

Canto jazz con l’insegnante Joe Pisto. Anni 2010/ 2011, 2011/2012 Conservatorio.

Canto jazz con Elisabetta Antonini 2011.

Canto jazz con la cantante Roberta Gambarini. Anni 2009/2010 2010/2011  2011/ 2012.

Canto Jazz con la cantante Maria Pia de Vito 2011.

Canto jazz con l’insegnante Susanna Stivali 2009/2010 2011/2012.

Canto Jazz con Gianna Montecalvo 2015, 2018

Tecnica dell’improvvisazione col sassofonista Fabio Petretti. Anni 2008-2014.

Tecnica dell’improvvisazione col sassofonista Simone La Maida. Anno 2013.

Auditrice al corso estivo di alto perfezionamento sezione ritmica, scuola musicale Bertinoro, presieduto da M. Moriconi. Anno 2007.

Allieva effettiva del I e II stage di interpretazione vocale del repertorio jazz presso i corsi estivi di alto perfezionamento, scuola musicale Bertinoro, presieduto da M. Moriconi.

Anno 2008-2009.Insegnanti: S. Nanni, G.Nanni, L.Zadro, M. Lombardi, M.Moriconi.

Corso di musica d’insieme jazz tenuto da Stefano Nanni, Gianluca Nanni. Anno 2008/09, 2009/2010.

Stage di perfezionamento di canto con il reverendo Lee Brown ad Arcevia.

Seminario di canto rock con Michele Luppi.

Seminario di canto latin con Barbara Casini.

Seminario di canto gospel. La musica sacra afroamericana: il Gospel/Spiritual. Tenuto dalle Foxy Ladies/white gospel sisters.

Masterclass jazz con Cinzia Spata 2011. Conservatorio statale G.Rossini.

Masterclass jazz con John Surman 2011.

Masterclass di musica popolare tradizionale con Totore Chessa 2011.

Masterclass chitarra e improvvisazione jazz con Rez Abbasi 2012.

Masterclass  “La musica brasiliana” con Guilherme Ribeiro, 2012.

Masterclass “Il Jazz in Sud Africa” con Mike Rossi, 2012.

Masterclass percussioni e ritmi latini con Amedeo Griffoni e Luca Mattioni, 2012

Seminario Jazz’s Cool presso Saint Louis College of Music:   Roberta Gambarini, Chris Potter, Clarence Penn, Aaron Goldberg, Jonathan Kreisberg, Ben Allison, Rosario Giuliani, Roberto Gatto, Susana Stivali. Anno 2010.

Seminario Palena Jazz. Anno 2011.

Seminario Nuoro Jazz: Paolo Fresu, Attilio Zanchi, Maria Pia De Vito, Tomanso Lama, Tino Tracanna, Roberto Cipelli, Ettore Fioravanti, Bruno Tommaso ,Frassetto, Marcella Carboni, Corrado Guarino, Elisabetta Antonini.  Anno 2011.

Seminario “quattro passi nel jazz” con Luca Bragalini 2011.

Seminario Arcevia Jazz Feast 2012.

VI Convegno “ La voce artistica”.Direttore del corso: F.Fussi. Anno 2009

Workshop con Luca Pitteri, Katherine Verdolini, Elisa Turlà, Alejandro Saorin Martinez, Luca Jurman, Fabiola Ricci. Omaggio a Demetrio Stratos.

Workshop con Elisabeth Howard (vocal coach di Sting ecc..).

Workshop con Seth Riggs (vocal coach di Madonna, Michael Jackson, ecc..) e Michele Fischietti.

Corso: la terminologia in logopedia e didattica nel professionista della voce: ambiguità e segreti della percezione e della pratica vocale. A cura di Paolo Zedda e F. Fussi. Anno 2010.

Workshop di canto jazz con Rachel Gould. Anno  2010.

Workshop jazz musica d’insieme per strumentisti e cantanti con David Hazeltine, John Webber  e Joe Farnsworth. Anno 2010.

Workshop jazz: Scat, Aspetti Melodici e Ritmici con Bob Stoloff 2010.

Workshop:  “Musica e tecnica vocale: alleate e non antagoniste” presso Accademia della Voce di Milano a cura della Dott.ssa Giovanna Baracca e di Gianna Montecalvo. Anno 2015.

Workshop: “IMPROVVISARE, Approccio pratico all’improvvisazione Jazz, Blues & Funk” a cura di Andrea Ferrario presso Professional Music Institute di Reggio Emilia. Anno 2015.

Livello 1 Estill Voicecraft EVT con Alejandro Saorin Martinez. Anno 2015

Livello 2 Estill Voicecraft EVT con Alejandro Saorin Martinez. Anno 2015

Vocologia Artistica. Corso di alta formazione universitaria. Università di Bologna. 2017

Voce e Canto tra postura e diaframma – metodo Raggi. Milano Posturalmed 2018

Laboratorio di Didattica con Gianna Montecalvo 2018

LAVORO

Monia ha cominciato a cantare professionalmente all’età di 17 anni, ha compiuto innumerevoli tour girando tutta l’Italia ed esibendosi su palchi prestigiosi, collaborando con varie agenzie musicali e di spettacolo, con valenti musicisti e artisti, esibendosi con e per  personaggi importanti. Comincia come cantante nel trio comico “Star Tre” con cui compie la prima tournée  per l’agenzia La Rossa, collaborazione iniziata nel 1992, nello stesso periodo gira i primi spot pubblicitari per la stessa agenzia. Dopo la scuola di musical si esibisce come Attrice-cantante musical per la Scuola di Shona Farrel di Bologna.

Vince tutti i concorsi di canto a cui partecipa e con la vittoria del concorso televisivo  “La Rosa d’Inverno” comincia la collaborazione con Pippo Santonastaso  col quale condurrà e canterà in “Ciak si ride” (da cui sono uscite per esempio la coppia di Zelig Katia e Valeria)  per le stagioni 2002/2003 e 2003/2004. Questa esperienza la fa conoscere come cantante a Memo Remigi che la chiama a collaborare nel suo programma su Antenna Tre, dove canta non solo cover, ma anche brani suoi e inediti. Inizia a collaborare con alcuni grossi studi di registrazione di Milano e la collaborazione con Memo la fa conoscere al grande Tony Renis e all’indimenticabile autore Alberto Testa che chiedono la sua collaborazione nell’anno in cui erano direttore artistico e addetto ai testi di Sanremo. Alberto Testa scriverà per lei  e Memo Remigi ‘Qui comincia il mondo’ . Dopo questa importante esperienza milanese  durante la quale ha collaborato in questi progetti  e in questi grandi studi ( come quello di Chiaravalli) e con alcune case di produzione come Idea Produzioni Musicali e dopo l’Accademia di Sanremo, Monia canta in varie trasmissioni televisive in reti nazionali e locali, da “Mezzogiorno in famiglia” a “Porta a Porta”. Conosce e inizia una collaborazione  artistica e musicale con Tony Toscano (impresario di Donatella Rettore, Lory del Santo, Binarelli, Edoardo Vianello, Silvia Rocca, Ramona dell’Abate, Maurizio Micheli,Wilma de Angelis, Oriella Dorella, ecc..), per programmi mediaset (Passaparola, la Fattoria,ecc..). Inizia fra Bologna e  Ravenna la collaborazione e la produzione di inediti con Filippo Raspanti (produttore di Biagio Antonacci, Angun, Steven Segal,ecc..). Collabora artisticamente e musicalmente con Gianni Baldiserri, come comparsa in alcuni film francesi e per Bellaria in musica con Irene Grandi ecc..

Questo non impedisce a Monia di continuare a  cantare, esibirsi e scrivere brani per vari gruppi Rock in cui è leader  (“Tortuga”, “Little blue” ecc..), ne con le più importanti orchestre, dal vivo e in studio di registrazione, in cui talvolta sfrutta anche le proprie capacità al sassofono, come Borghesi e l’Orchestra Casadei Beach Band, ne con band anni ’70 (come i “settanta mi dà ottanta”, “Guaranà” ecc..) , ne con band Funky. Si allontana sempre di più dal mondo televisivo, dove sente mancargli il calore del pubblico che le esibizioni live le danno pienamente.  Conquista la stima di Andrea Mingardi  e del suo Staff, collabora con lui in occasione del Festival delle Arti di Bologna e di importanti trasferte, come le rassegne di Capri- Holliwood, festival del cinema, dove Monia si trova ad esibirsi con nomi prestigiosi fra cui Paul Young ed altri e canta per Tiziana Rocca, Giulio Base, Nancy Brilli, nuovamente per Tony Renis ecc.. le tournée per l’Italia e con qualche salto all’estero continuano a crescere e Monia si trova ad esibirsi con eccellenti musicisti e svariati personaggi come Franco Califano, Dino, Mengoli, Fontana, Righeira, Rocky Roberts, Mal, Sandro Giacobbe, ecc..

Monia inizia ad appassionarsi sempre di più al jazz, genere in cui non di rado si trovava ad esibirsi e si trova a collaborare con Luciano Zadro, Stefano Nanni (pianista di Pavarotti e di Bobby Mcferrin , arrangiatore di Capossela e vincitore premio Tenco per gli arrangiamenti del disco di Capossela ecc..) Giorgio Fabbri ( chitarrista delle musiche dei film di Sergio Leone di Ennio Morricone ecc..) Gianluca Nanni ( batterista di Concato, Zucchero, Gualazzi ecc..) per il tributo a  George Benson, Dave Weckl e Chick Corea . Collaborazioni che tutt’ora sussistono in svariate occasioni jazz e funky jazz assieme a quelle con altri eccezionali musicisti con cui Monia ha avuto l’onore di cantare, da Fabrizio Bosso, ad Annibale Modoni, a Marco Tamburini, Fabio PetrettiMassimo Morganti, Gianmarco Gualandi, Massimo Selvi ( bassista di Biondi, di Julius Pastorius, Randy Bernsen),  Stefano Paolini, Sam Gambarini, Chicco Capiozzo, Alessandro Fariselli, Alessandro Scala, Marco Frattini, Fabio Nobile, Stefano Travaglini, Paolo Ghetti, Massimo Manzi ecc.. Si è esibita in varie rassegne e manifestazioni, nei migliori jazz club italiani come il Cotton Club di Roma, lo Zingarò  jazz club e il Torrione jazz club di Ferrara ( considerato primo jazz club in Italia) oltre che nei  teatri più prestigiosi e locali in tutt’Italia.

E’ direttore artistico di festival e rassegne. Ha organizzato vari eventi, seminari, workshop e rassegne musicali, come  Bell Aria di Swing, Mercoledì a casa di Alfredo, Sogliano in Jazz, Modigliana in jazz, La strada degli artisti, Blue Room Jazz, Scollina ecc.. oltre ad aver collaborato con vari team nell’organizzazione e nella direzione artistica di eventi come Sogliano Blues, Bim Music Network, Fiera Gustosa, fiere a Colmar e Strasburgo, Degustando sulle mura, Pane, vino e.. ecc..

Collabora nella produzione e distribuzione di Musical e spettacoli con la Luna di Miele Produzioni soprattutto in relazione ai Family Musical come: il Libro della Giungla il musical con Juliana Moreira e all’organizzazione di concerti e festival

Collabora in formazioni musicali di vario genere, chiamata da agenzie, organizzazioni, associazioni, comuni e dai musicisti stessi. Ha collaborato con varie Big Band, fra cui la “Colours Jazz Orchestra” diretta da Massimo Morganti, “Meldola Jazz Band” diretta da Fabio Petretti,  “Eufonia” diretta da Roberto Siroli.

Direttore artistico e cantante nel progetto “E’ Festa” con Francesco Facchinetti e la Dino Gnassi Corporation

Dà il suo nome e voce a vari progetti fra cui:  “Monia..non solo jazz”: una rilettura particolare, raffinata e frizzante della musica americana degli anni ’30 e italiana degli anni ’40..e dintorni, arricchita da una allegra descrizione dei brani, degli autori e del periodo.     Al  pianoforte Gabriele Zanchini, al contrabbasso  Stefano Travaglini, alla batteria Gianluca Nanni, Fabio Petretti al sax.

Questa formazione è la band ufficiale dello spettacolo “NO MTV” con Gene Gnocchi prodotto da “Luna di miele produzioni

E’ protagonista di “Omaggio a Fats Waller”. Unico progetto italiano dedicato a questo genio della musica. Monia, dopo aver dedicato anni alla conoscenza musicale di questo artista e soprattutto dopo essersi cimentata in una ricerca appassionata di un linguaggio vocale e musicale innovativo che potesse riprendere e valorizzare al femminile  le caratteristiche di Fats Waller per renderle moderne ed attuali, porta in scena il proprio modo di vivere musicalmente e vocalmente questo grande talento della musica americana,  la sua immensa abilità, il suo straordinario genio musicale, la sua travolgente ironia ed allegria, il suo mondo artistico dall’invenzione dello  stride piano al mondo delle riviste, dei musicals e dei film, Hot Chocolates, Stormy Weather, le grandi collaborazioni a partire da Armstrong, a Spencer Williams, a Andy Razaf, gli incontri con i più grandi direttori d’orchestra.

Ha condiviso con Paolo Villaggio gli ultimi 4 anni di carriera, calcando con lui i palchi dei più prestigiosi teatri d’Italia e Svizzera nello spettacolo “A ruota libera” dove non solo curava la parte musicale, ma era sua spalla nella prosa.  Con Paolo Villaggio e Pino Strabioli era cantante e responsabile musicale e degli arrangiamenti dello spettacolo in tour in tutti i teatri italiani dedicato a Fabrizio De Andrè: La guerra di Paolo. Con Paolo Villaggio e la Colours Jazz Orchestra era la protagonista femminile di “ Paolo Villaggio, Gran Galà”.

Monia esplica la sua passione per lo Swing, soprattutto quello italiano, facendo nascere il progetto “ Con mille lire al mese” e “ Con mille lire al mese a New Orleans” di cui è protagonista.

E’ cantante e responsabile degli arrangiamenti e della parte musicale del nuovo spettacolo di Renato Pozzetto.

E’ protagonista del nuovo spettacolo teatrale  “ Omaggio all’Italia e alla Dolce Vita” da Modugno a Ennio Morricone. Da “La vita è bella” a “Monastero Santa Chiara”. Dalla Canzone al grande Cinema italiano. Per Volare fra le melodie più celebri ed amate del nostro Bel paese. Numerosi i tour svolti con questo progetto, fra cui quello per l’Ambasciata italiana in Libano.

Attualmente è in tour con Mogol dove ha un ruolo principale nello spettacolo: MOGOL racconta MOGOL. Parole e Musica . Monia Angeli assieme al pianista Stefano Nanni ripercorre musicalmente le più belle canzoni di Mogol da quelle per Lucio Battisti a quelle per Cocciante, Mango, Mina, Celentano, Morandi e tanti altri. Il più grande poeta della canzone italiana in una veste inedita racconta aneddoti, curiosità divertenti e profonde di 60 anni di musica e poesia italiana.

L’ultimo disco pubblicato è “Walking on Air” un omaggio a Fats Waller.

L’ultimo singolo pubblicato è  “Ho passato un Week End al Ficocle”, brano tra pop e swing, che precede l’uscita dell’album.

Per quel che riguarda l’attività didattica a cui Monia Angeli sta dedicando sempre più tempo e passione: ha insegnato canto presso varie scuole di musica come la  “A. Vivaldi” di Misano diretta da Ivano Morri, il Liceo Musicale Toscanini sede Emilia Romagna, Musicart di Sanpiero in Bagno diretta da Giovanni Belli, Musicantiere di Riccione, ha tenuto corsi di canto moderno presso il Kas8 di Bellaria diretto dalla cantante lirica Monica Boschetti. 

Attualmente  dirige una scuola di musica di alto livello a Bellaria Igea Marina: la Bim Music Academy attraverso l’Associazione Quattro Quarti da lei fondata, dove riesce a coinvolgere docenti di calibro nazionale quali il dott. Franco Fussi, Gianna Montecalvo, Eleonora Bruni, Fabio Petretti e tanti altri. Sempre attraverso Associazione Quattro Quarti dirige corsi di musica e canto.

E’ in uscita per edizioni ETS il suo libro di didattica: Gli ambiti della didattica del cantante moderno. Viene inoltre chiamata a tenere seminari e masterclass in tutta Italia.